Vincenzo FranconieroWritten by: Azioni Finanza Informazioni strategiche

Bilancio Lavazza: il 2019 è stato da record

Nella giornata di ieri, il cda del gruppo ha approvato il bilancio 2019 di Lavazza (consolidato al 31 Dicembre 2019). I dati parlano chiaro: ricavi da record e grande crescita dell’utile netto.

I numeri del gruppo Lavazza sono quindi notevolmente migliorati rispetto a quelli dell’esercizio fiscale precedente (Leggi anche: “Lavazza: andamento di mercato, acquisizioni e debutto in F1”).

L’ottima performance è stata riscontrata a livello internazionale, in tutti i segmenti in cui opera l’azienda italiana.

Di seguito vi proponiamo un report sul bilancio 2019 di Lavazza.

Bilancio Lavazza: dati e statistiche

I dati e i valori sono positivi su tutte le voci del nuovo bilancio di Lavazza, dal fatturato fino alla posizione finanziaria netta.

Per quanto riguarda i ricavi, sono cresciuti del 18% e l’azienda ha raggiunto quota 2,2 miliardi di euro (1,87 miliardi di euro nel 2018).

Benissimo anche per l’Ebitda che risulta pari a 290,6 milioni di euro, in crescita addirittura del 47%. In crescita anche l’Ebitda margin che si attesta al 13,2% (nel 2018 invece lo stesso valore segnava 10,6%). Ebit in salita del 41% e pari a 156 milioni di euro, con Ebit margin del 7,1%.

L’utile netto invece si attesta sui 127,4 milioni di euro, anch’esso in netta crescita. Rispetto l’esercizio fiscale precedente, l’utile netto segna un gran bel +45%. Si tratta di un risultato assolutamente straordinario.

Infine, molto bene anche sul fronte della posizione finanziaria netta che risulta positiva per 82,1 milioni di euro. Solamente l’anno scorso, lo stesso valore si attestava sui 15 milioni di euro.

Andamento dei segmenti

Come già anticipato, sul bilancio annuale di Lavazza si riscontra una notevole crescita in tutti i settori.

A partire dal segmento “Single Serve” che aumenta il suo volume d’affari del 5,2%, e del “Rost&Ground” che cresce invece del 3,8%.

Per il prossimo bilancio di Lavazza è attesa anche una performance strabiliante per il segmento “Ready-To-Drink” (di cui fa parte la partnership da poco siglata con Pepsi), che potrebbe aumentare il suo volume d’affari ancor più dei due segmenti appena citati. Ma questo nuovo settore verrà contabilizzato nel bilancio Lavazza 2020.

Fetta di mercato e quotazione in borsa

Secondo l’annuale classifica de “Global Rep Track”, nel 2019 il marchio Lavazza si posiziona al 38° posto di questa speciale lista. Quindi il marchio italiano è stato inserito ancora una volta nella lista dei 100 brand con reputazione più alta al mondo.

Leader nel settore del caffè, l’azienda italiana è tra i maggiori produttori mondiali. Meglio di Lavazza, al momento, fa solo il gruppo Nestlé, Jab Holdings, e il colosso americano Starbucks. Ma il gruppo torinese ha tutte le carte in regola per scavalcare questi colossi del settore.

E chissà che il superamento dei 2 miliardi di euro di fatturato (da 3 anni ormai), non faccia cambiare idea all’azienda sulla questione quotazione.

Piazza Affari si fa più vicina?

(Visited 91 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , ,

Last modified: 29/03/2020