BorsaMagazine.it
BorsaMagazine.it
ULTIMISSIME
Home » Materie Prime

Archivio categoria Materie Prime

Le migliori materie prime su cui investire nel 2022Le migliori materie prime su cui investire nel 2022

Le migliori materie prime su cui investire nel 2022

Il 2021 è stato un grande anno per le materie prime, che hanno goduto di forti rialzi per tutto l’anno. Ma molto probabilmente, come già indicato da analisti ed esperti del settore, queste “sovraperformance” sono destinate a finire. Nelle ultime settimane infatti il settore delle materie prime ha fatto intravedere le prime debolezze. Di seguito vi indicheremo le [..]

Continua a leggere

Maire Tecnimont: commessa da 3,5 mld per l'azienda italianaMaire Tecnimont: commessa da 3,5 mld per l'azienda italiana

Maire Tecnimont: commessa da 3,5 mld per l'azienda italiana

E’ stata rinnovata la storica collaborazione tra il colosso italiano Maire Tecnimont ed il maggior produttore di poliolefine arabo, ovvero Borouge. Il gruppo italiano rivestirà un importante ruolo nel processo di espansione del complesso di poliofilene di Abu Dhabi Polymers Company, situato negli Emirati Arabi Uniti. Quest’ultimo è uno dei più grandi player al mondo del [..]

Continua a leggere

Royal Dutch Shell pensa al ritorno in Libia dopo 10 anniRoyal Dutch Shell pensa al ritorno in Libia dopo 10 anni

Royal Dutch Shell pensa al ritorno in Libia dopo 10 anni

Ritorna la crisi nel settore del petrolio, con i prezzi in continuo ribasso (sia WTI che Brent) che stanno affossando nuovamente i principali attori mondiali del comparto petrolio e gas, tra cui Royal Dutch Shell. Proprio la multinazionale dei Paesi Bassi, Shell, è alla ricerca di nuove soluzioni green ed ha già tagliato gli investimenti riguardanti la produzione di [..]

Continua a leggere

Azioni Buzzi Unicem: valore, andamento, previsioniAzioni Buzzi Unicem: valore, andamento, previsioni

Azioni Buzzi Unicem: valore, andamento, previsioni

Le azioni Buzzi Unicem continuano il loro rally sull’FTSE Mib, anche se dalle ultime sedute sembra che il titolo si stia stabilizzando su un range di prezzo compreso tra 20,00 e 20,60 euro. Attualmente è in leggero ribasso rispetto a qualche settimana fa, quando il titolo venne spinto dalla pubblicazione della trimestrale. Nei primi 9 mesi dell’anno, il gruppo Buzzi ha [..]

Continua a leggere

Saudi Aramco: utile netto +103% (47,2 miliardi di euro)Saudi Aramco: utile netto +103% (47,2 miliardi di euro)

Saudi Aramco: utile netto +103% (47,2 miliardi di euro)

Saudi Aramco, la più grande compagnia petrolifera saudita, ha messo a segno straordinarie performance da inizio anno sino ad oggi. L’allentamento delle restrizioni per il Covid-19 e l’aumento della domanda di greggio hanno permesso alla società saudita di chiudere il primo semestre dell’anno con un utile netto pari a ben 47,2 miliardi di dollari. E’ l’intero [..]

Continua a leggere

Saipem-Eni: 1 mld per polo energetico nell'AdriaticoSaipem-Eni: 1 mld per polo energetico nell'Adriatico

Saipem-Eni: 1 mld per polo energetico nell'Adriatico

Saipem ed Eni stanno per siglare un’importante partnership commerciale per la realizzazione del più grande ed innovativo polo energetico sul mare. L’idea è di costruire una centrale solare al largo di Ravenna, nel bel mezzo dell’Adriatico, utile per produrre grandi quantità di idrogeno verde. Che verrà trasferito sulla terraferma attraverso dei tubi che attualmente [..]

Continua a leggere

Azioni Prysmian: titolo vola, target price a 29 euro!Azioni Prysmian: titolo vola, target price a 29 euro!

Azioni Prysmian: titolo vola, target price a 29 euro!

Le azioni Prysmian stanno per tornare ai livelli pre-pandemici, nonostante il leggero ribasso registrato stamane all’apertura dei mercati (-0,17%). Il titolo del colosso italiano (leader mondiale nella produzione di cavi per torri eoliche), quotato sull’FTSE Mib, è in netta ripresa e negli ultimi giorni ha registrato numerosi acquisti. Uno dei motivi che ha spinto gli [..]

Continua a leggere

Acciai Speciali Terni: valore e potenziali acquirentiAcciai Speciali Terni: valore e potenziali acquirenti

Acciai Speciali Terni: valore e potenziali acquirenti

Il colosso italiano Acciai Speciali Terni (AST) è in vendita al miglior offerente. ThyssenKrupp, il gruppo industriale tedesco che controlla l’azienda italiana, ha deciso di aprire la procedura di vendita dell’azienda nominando la statunitense J.P. Morgan come advisor. L’investment bank americana avrà il compito di trovare il giusto acquirente e procedere con il [..]

Continua a leggere

BorsaMagazine - La tua guida per gli investimenti