Vincenzo F.Written by: Informazioni strategiche

Unicredit scende in campo! Rate mutui sospese, 500.000€ a Protezione Civile

Unicredit è in prima linea per fronteggiare l’emergenza coronavirus. L’istituto bancario, insieme a Unicredit Foundation, ha donato 500.000€ alla Protezione Civile per l’acquisto di materiale sanitario e dispositivi medici per coloro che ne abbiano necessità.

Annunciato e confermato il “Pacchetto Emergenza”, ancora prima delle disposizioni del governo sulla sospensione delle rate dei mutui e dei prestiti agevolati per tutti coloro che si trovano nella cosiddetta zona rossa.

Unicredit: la moratoria e i prestiti agevolati

L’istituto di credito milanese sostiene il proprio territorio, come sempre, e in questo caso anche il proprio popolo. Unicredit ha quindi annunciato una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui per tutti i clienti residenti nei comuni colpiti dal coronavirus.

La misura vale anche per tutte le imprese che hanno sede legale o operativa nei comuni della zona rossa. Inoltre, Unicredit si dice disposta a concedere prestiti a tasso agevolato ai clienti o alle aziende dei comuni colpiti dall’epidemia.

Le altre manovre a supporto del territorio

Poi, è prevista un’altra manovra che riguarda però le regioni colpite dal coronavirus. A quanto pare, previa valutazione dei danni effettivi, Unicredit è disposta a sospendere da subito e per 6 mesi il pagamento delle rate dei mutui a tutti i clienti residenti in:

  • Piemonte;
  • Lombardia;
  • Emilia-Romagna;
  • Friuli Venezia-Giulia;
  • Trentino Alto-Adige;
  • Lazio.

Per le aziende con sede legale/operativa nelle regioni citate, è prevista anche la proroga delle linee di import fino a 120 giorni in caso di mancata ricezione della merce (sempre per motivi connessi all’evento epidemico).

Infine, presente anche la concessione di linee di credito di liquidità con durata sino a 6 mesi. Unicredit sta dimostrando di essere all’altezza della situazione, avere un gruppo bancario così in Italia non può che essere motivo d’orgoglio.

Ci teniamo comunque a precisare che anche le altre banche hanno adottato misure simili, tra tutte citiamo Intesa San Paolo e Ubi Banca. Entrambe con sede in due regioni colpite dal coronavirus, rispettivamente Piemonte e Lombardia.

(Visited 84 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , , , ,

Last modified: 26/02/2020