Vincenzo FranconieroWritten by: Informazioni strategiche

I 10 chef più ricchi d’Italia

, I 10 chef più ricchi d’Italia, BorsaMagazine.it, BorsaMagazine.it

L’Italia, si sa, è la patria del buon cibo. In molti definiscono la cucina italiana la migliore al mondo, al pari con quella francese. Negli ultimi tempi poi, il settore si sta rivelando importantissimo per l’economia italiana e sta vivendo una crescita esponenziale.

Inoltre, lo chef non viene visto più come un normale mestiere, bensì come uno stile di vita. I numerosi programmi tv sulla cucina appassionano sempre più persone, che spesso decidono di cimentarsi anche loro in questa “avventura” lavorativa (Leggi anche: “Novel-Food: gli insetti-cibo e il Made in Italy”).

Ma quanto guadagna uno chef? Beh, la risposta a questa domanda non è affatto semplice. Il compenso può variare facilmente a seconda del luogo di lavoro e dell’abilità dello chef. Di seguito, i 10 chef più ricchi d’Italia.

10. Moreno Cedroni

Apre la nostra classifica il proprietario della “Madonnina del Pescatore”, noto ristorante di Senigallia (AN). Il must del locale sono i piatti a base di pesce. Il patrimonio di Moreno Cedroni è stimato in 2,6 milioni di euro.

9. Enrico Bartolini

Situato in una delle zone più trendy di Milano, il ristorante “Mudec” propone piatti eccezionali e ricercati. A capo dell’azienda c’è lo chef Enrico Bartolini, con un patrimonio di 2,7 milioni di euro.

8. Niko Romito

Lo chef propone cucina di altissimo livello in un ambiente elegante e raffinato. Stiamo parlando di Niko Romito, patron del ristorante “Reale” a Castel di Sangro (AQ). Il suo patrimonio ammonta a 3,7 milioni di euro.

7. Massimo Bottura

Non ha bisogno di presentazioni lo chef Massimo Bottura. Il suo patrimonio ammonta a ben 5 milioni di euro. Il suo ristorante “Osteria Francescana” è stato premiato come miglior ristorante al mondo (2018).

6. Antonino Cannavacciuolo

Probabilmente il più amato di tutti. Protagonista in tv di programmi e show a tema cucina, lo chef napoletano ha un patrimonio di 5,2 milioni di euro. Il suo ristorante è “Villa Crespi” e si trova a Orta San Giulio (NO).

5. Andrea Berton

Lo chef è il proprietario di “Berton” rinomato ristorante situato nel cuore di Milano. Propone piatti moderni in un ambiente raffinato. Il suo patrimonio è di 5,4 milioni di euro.

4. Gianfranco Perbellini

Appena sotto il podio c’è lo chef veneto patron de “Casa Perbellini” a Verona. Il suo ristorante si trova a Piazza San Zeno ed è uno dei più rinomati in Italia. Il suo patrimonio è di 6 milioni di euro.

, I 10 chef più ricchi d’Italia, BorsaMagazine.it, BorsaMagazine.it

3. Carlo Cracco

Apre la top 3 il famosissimo Carlo Cracco. Noto per il suo carattere “acceso”, è famoso (oltre che per i suoi piatti) per i numerosi programmi tv in cui viene ospitato. Il suo ristorante “Cracco” si trova a Milano. Il grande chef ha un patrimonio pari a 7,5 milioni di euro.

2. Famiglia Alajmo

Al secondo posto non c’è un solo chef, bensì una famiglia. Il ristorante si trova in provincia di Padova e si chiama “Le Calandre”. Il patrimonio della famiglia Alajmo? Beh, parliamo di 11 milioni di euro.

1. Famiglia Cerea

E al primo posto c’è un’altra famiglia: i Cerea. Hanno raggiunto il successo grazie al ristorante “Da Vittorio a Brusaporto”, situato a Bergamo. Ebbene, il patrimonio stimato della famiglia è di ben 15 milioni di euro. Niente male.

(Visited 50 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Last modified: 14/01/2020