Vincenzo F.Written by: Informazioni strategiche

Gel Amuchina: richiesta alle stelle, ma Angelini Pharma c’è!

Vendite alle stelle per Amuchina Gel, la psicosi da coronavirus si fa sentire. In questi giorni, i supermercati sono presi d’assalto, la paura del contagio induce le persone a fare il carico di prodotti alimentari per poi barricarsi in casa. Per un tempo non definito.

Ebbene, c’è un prodotto che al momento risulta quasi introvabile. Stiamo parlando del gel igienizzante per la mani Amuchina, prodotto da Angelini Pharma. E intanto Amazon e i suoi utenti-venditori non stanno perdendo tempo a lucrare sopra questa delicata situazione. Sulla piattaforma il gel viene venduto a prezzi esorbitanti, al doppio al triplo o anche 4 volte il suo costo reale.

Gel Amuchina: produzione aumentata

Intanto le buone notizie arrivano da Angelini Pharma, che per far fronte alla richiesta ha aumentato notevolmente la produzione di gel Amuchina nello stabilimento di Ancona. La casa farmaceutica ha anche annunciato di aver focalizzato la fabbrica di Casella prettamente sulla produzione di disinfettanti, e stoppando quella di detergenti.

Oltretutto, il prezzo rimane assolutamente invariato. Supermercati, ospedali, pronto soccorso e così via, possono rimanere tranquilli. Angelini Pharma c’è, e sta facendo tutto il possibile per non far mancare il gel igienizzante agli italiani. Altro che gli sciacalli di Amazon.

I numeri

La domanda di gel Amuchina è quindi notevolmente aumentata nelle ultime settimane. Per la fine di Febbraio, è prevista una vendita di oltre 1 milioni di pezzi, attualmente 900.000. Dati che non sono assolutamente in linea con quelli dello stesso periodo dello scorso anno.

Questo ci fa capire quanto la paura e l’ansia possano incidere sui mercati e sull’economia. L’attuale giro d’affari per il gel prodotto da Angelini, ovvero riguardo ai primi due mesi dell’anno, ammonta all’incirca a 2,5 milioni di euro. Praticamente 800% in più rispetto a Gennaio-Febbraio 2019.

Comunque, Angelini Pharma si dichiara estranea dall’ingiustificato rincaro dei prezzi del proprio gel. La colpa è dei negozianti, che proprio come Amazon, fanno leva sulla psicosi per guadagnare di più. State alla larga da questi individui, Angelini Pharma c’è e sta facendo di tutto per non far mancare il gel a supermercati e negozi.

Non abbiamo bisogno della piattaforma statunitense per acquistare questo prodotto italiano, la casa farmaceutica ha aumentato la produzione e sta effettuando consegne a tempi record. Molto più velocemente di Amazon Prime.

(Visited 2.465 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , ,

Last modified: 26/02/2020