Written by: Informazioni strategiche Investimenti

Fatturato ZTE : oltre 1 miliardo di euro, in ulteriore aumento (+9,3 %)

Grandi risultati raggiunti per ZTE. Il colosso cinese delle infrastrutture 5G procede a passo spedito. I dazi imposti da Trump verso il mercato cinese non hanno scalfito minimamente ZTE, che però poteva senza dubbio allargare il suo mercato anche negli Stati Uniti. Beh, pazienza.

L’azienda cinese sta comunque contribuendo ad accelerare la diffusione del 5G in tutto il mondo, fin’ora si è già assicurata ben 35 contratti nei principali mercati 5G. La diretta “concorrente” non può che essere l’altro colosso cinese, ovvero Huawey. Anche se, cosa di non poco conto, Ericsson e Nokia insieme possiedono attualmente il 50 % del mercato 5G, l’altra metà è invece dei due colossi orientali (leggi l’articolo “Ericsson e Nokia ritornano i due colossi anni 90’”).

Dati e statistiche aziendali

I numeri sono tutti dalla parte di ZTE. L’anno scorso (2018) è stato chiuso con un fatturato di 85,51 miliardi CNY, ovvero oltre 1 miliardo di euro. L’incremento è del 9,3 % su base annua. Una crescita costante che, nel tempo, potrebbe aumentare ancora di più. Strabiliante l’utile netto, che ha raggiunto i 4,13 miliardi CNY e ha fatto registrare un incremento del 156,9 %.

Va forte anche il “ramo Italia”, guidato dall’a.d. Hu Kun, che ha registrato ottimi risultati nei primi tre trimestri dell’anno (2019). Nonostante l’azienda cinese giochi in trasferta (l’Europa potremo definirla zona di Ericsson e Nokia), riesce comunque a portare a casa risultati brillanti. Entro fine 2019, si prevede che l’utile arrivi fra i 4,3 miliardi e i 5,3 miliardi CNY, assolutamente non male per la sola divisione italiana.

Inoltre, il vero e proprio boom è stato nel terzo trimestre, a settembre infatti l’utile è stato pari a 2,66 miliardi di CNY. L’incremento, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, è stato addirittura del 370,7 %.

Progetti e investimenti

In aumento anche gli investimenti in ricerca e sviluppo, che incidono per il 14,6 % sui ricavi operativi. La cifra ad essi destinata, è pari a 9,36 miliardi CNY circa. L’azienda cinese ,nel mese scorso, ha partecipato ampiamente al progetto governativo cinese che prevede l’implementazione su larga scala delle reti 5G appartenenti alla Cina.

Prende il via anche la collaborazione con oltre 60 operatori in tutto il mondo, ZTE ha anche già completato oltre 30 installazioni commerciali e test pilota di reti di trasporto 5G. Le reti costruite sono state più di 50, per oltre 100G (in tutto il globo). La rete commerciale di trasmissione ottica 200G ha invece stabilito un nuovo record, ovvero la distanza di trasmissione più lunga che si è attestata sui 1700 km.

ZTE procede quindi a passo svelto, a breve il 5G arriverà dappertutto. Il colosso cinese ha un ruolo di primo piano nella creazione di infrastrutture 5G su scala mondiale, e pensiamo che possa essere innovativa e tecnologica ancora per molti anni.

Peccato per gli Stati Uniti.

(Visited 45 times, 1 visits today)

Tags: , , , , , , , , , ,

Last modified: 30/10/2019