Written by: Economia Finanza Fisco

Rimborso voli: maxi-multa a Ryanair, EasyJet e Volotea

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust), ha finalmente punito le compagnie aeree per il rimborso dei voli.

Le principali compagnie aeree low-cost hanno ricevuto delle maxi-multe per un importo complessivo che si avvicina a 10 milioni di euro.

Chi ha prenotato un volo da un anno a questa parte, sa di cosa stiamo parlando. Le compagnie non hanno provveduto ai rimborsi dei voli ai propri clienti, nonostante siano venute meno le limitazioni agli spostamenti.

Per il momento si parla di voli cancellati dopo il 3 Giugno 2020, a cui andrebbero aggiunti ulteriori periodi che attualmente sono in fase di verifica da parte dell’Antitrust.

Se ti interessano ulteriori info sul settore aereo, ti consigliamo di leggere anche: “Fallimento Flybe: prima compagnia fallita per Covid-19”.

Di seguito vi indicheremo tutto ciò che sappiamo sulle sanzioni riguardanti il rimborso voli delle compagnie aeree low-cost.

Rimborso voli: le pratiche commerciali scorrette e le sanzioni

A dirla tutta crediamo che le compagnie aeree low cost come Ryanair, EasyJet e Volotea hanno approfittato del momento (emergenza sanitaria) per non rimborsare il prezzo dei voli cancellati o spostati.

La scusa è stata sempre la stessa: “C’è una pandemia in corso e non possiamo volare, la colpa non è nostra”. Non finisce qui perché a questo punto il consumatore non ha ricevuto alcun rimborso per il biglietto del volo cancellato o spostato.

I più furbi invece hanno ben pensato di rilasciare appositi voucher al posto del rimborso, da utilizzare per l’acquisto di altri voli.

Peccato che siano state fornite informazioni ingannevoli e omissive ai consumatori sui loro diritti. E’ stato inoltre ostacolato il rimborso spettante (di diritto!) a chi ha acquisto i voli.

Ed oltretutto per non farsi mancare nulla hanno più volte costretto i consumatori, tramite modalità e procedure sospette, ad accettare il voucher a posto del rimborso.

Per il momento, tutte e tre le compagnie low-cost (Ryanair, EasyJet, Volotea) sono state sanzionate dall’Antitrust.

Ecco gli importi delle maxi-multe per pratiche commerciali scorrette:

  • 4,2 milioni di euro – Ryanair;
  • 2,8 milioni di euro – EasyJet;
  • 1,4 milioni di euro – Volotea.

Foto di LUCA CECCARELLI da Pixabay

(Visited 94 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , ,

Last modified: 24/05/2021