Written by: Azioni Economia Quotazioni

Azioni Juve: volano (+15%) dopo annuncio Super Lega

Le azioni Juve stanno mettendo a segno una straordinaria performance alla Borsa di Milano, segmento MTA.

Nella seduta odierna il titolo ha registrato un super rialzo a doppia cifra (+15,01%) dovuto principalmente all’annuncio arrivato nella notte.

A mezzanotte di ieri infatti è arrivato un comunicato congiunto da parte dei 12 club di calcio fondatori della nuova Super Lega, in cui è stato ufficializzato l’accordo per la creazione di questo nuovo format calcistico.

L’idea era arrivata proprio da Andrea Agnelli, presidente della Juventus e amministratore di Exor (holding della famiglia Agnelli). E da oggi ex-presidente dell’ECA (European Club Association) dopo le dimissioni presentate nella giornata di ieri.

Se ti interessano invece ulteriori info sull’andamento storico del titolo Juventus, ti consigliamo di leggere anche: “Azioni Juve: titolo fuori dall’FTSE Mib!”.

Di seguito tutto ciò che sappiamo sulle azioni Juve e sulla Super Lega.

Azioni Juve: perché hanno spiccato il volo?

Le azioni Juve macinano punti percentuali e spiccano il volo sull’MTA, spinti dall’annuncio riguardante la Super Lega.

Il nuovo campionato infatti dovrebbe essere destinato solamente a 20 club europei, che si contenderanno il trofeo di gran lunga molto più importante della Champions League. Ovvero l’attuale competizione più importante nel mondo del calcio.

Partecipare a questa competizione, anzi farlo da Club Fondatore è un privilegio che porterà senza dubbio a nuove ed importanti entrate economiche. Sicuramente maggiori rispetto a quelle attuali.

Inoltre è previsto che i Club Fondatori riceveranno ben 3,5 miliardi di euro, un contributo da parte della nuova Super Lega per supportare i nuovi piani di investimento, che riguarderanno principalmente le infrastrutture.

Utili anche per bilanciare l’impatto dell’emergenza sanitaria sui club di calcio europei.

Lo stesso indennizzo spetterà ogni anno ad ogni club partecipante, somma destinata a crescere nel tempo parallelamente ai ricavi totali della nuova Super Lega. L’obiettivo è superare i 10 miliardi di euro di contributi ai club.

L’intero progetto Super Lega verrà finanziato dalla nota investment bank statunitense J.P. Morgan, che garantirà inoltre il pagamento dei primi contributi da 3,5 miliardi di euro.

Segnaliamo che Andrea Agnelli ricoprirà il ruolo di vice presente della nuova Super-Lega. Un ulteriore annuncio che ha contribuito anch’esso al rialzo a doppia cifra registrato nella giornata di oggi.

Nell’insieme, la Borsa di Milano sorride al titolo Juventus, prevedendo già maggiori ricavi da parte della società bianconera (e maggiore stabilità economica), e maggiore appeal del titolo per gli investitori.

Siamo convinti che a breve le azioni Juventus ritorneranno ad essere quotate sull’FTSE Mib, il principale indice della Borsa italiana. Lo stesso da cui è stata “retrocessa” da ormai un anno a questa parte.

Andamento di mercato del titolo

Al momento della scrittura di questo articolo, le azioni Juventus segnano un rialzo del +14,10%, mentre il valore del titolo si attesta su 0,88 € per azione. In mattinata il titolo è anche arrivato a superare quota +15%.

Insomma i comunicati congiunti riguardanti la nuova Super Lega ci fanno capire che l’ufficialità c’è.

Nonostante il secco no incassato dall’UEFA, crediamo che i fondatori della Super Lega continuino dritti per la loro strada. Non senza multe, sanzioni, e provvedimenti disciplinari da parte delle rispettive leghe nazionali.

Crediamo che la creazione della Super Lega e l’andamento positivo delle azioni Juventus camminino di pari passo. Nei prossimi mesi quindi ci aspettiamo nuovi rialzi da parte del titolo, dovuti sempre dai comunicati ufficiali riguardanti la Super Lega.

Per il momento la situazione attuale rappresenta un gran bell’assist agli investitori per l’acquisto di azioni Juventus.

Ovviamente nel caso contrario, ovvero quello in cui la creazione della Super Lega venga bloccata dalla UEFA o da altri organi competenti, prevediamo un drastico calo del titolo.

Le azioni Juventus potrebbero anche risultare SuperLega-dipendenti, e reagire con forti crolli o rialzi solamente in caso di comunicati e dichiarazioni sulla nuova competizione europea.

Stamattina infatti, l’annuncio ha letteralmente offuscato la grave sconfitta di ieri contro l’Atalanta che ha gravemente compromesso la risalita in classifica e la vittoria finale dello scudetto.

A quanto pare la vittoria dello scudetto, massima espressione del calcio italiano, è niente in confronto a partecipare (anche senza vincere nessuna partita) alla Super-Lega.

Photo by Maria Bobrova on Unsplash

(Visited 146 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , ,

Last modified: 19/04/2021