Written by: Azioni Informazioni strategiche Investimenti Valute

I 10 Stati più ricchi al mondo

Quali sono le nazioni più ricche al mondo ? Stabilirlo con esattezza è molto complicato, però possiamo basarci sul PIL di ogni Stato. Il Prodotto Interno Lordo è anch’esso un metro criticabile, però può posizionarci sui giusti binari per farci capire le dimensioni economiche di ogni paese. Certo, l’importanza di uno stato non si basa solamente sulle risorse economiche, ma queste potrebbero sicuramente influenzare molto.

Quindi, nella nostra speciale classifica troverete le 10 nazioni più ricche e potenti al mondo, stilata seguendo il valore PIL di ogni nazione, aggiornato al 2018. Le cifre sono espresse in miliardi di dollari statunitensi (USD).

10 – Canada – 1733 miliardi

Iniziamo con lo stato Nord-Americano. Il Canada è uno dei paesi più avanzati al mondo, nonché uno dei più “benestanti”. E’ ottavo per pil pro-capite. Si basa principalmente sulle numerose risorse naturali e sulla sua strutturata rete di scambi, con gli Stati Uniti come principale partner commerciale.

9 – Brasile – 1909 miliardi

Nonostante la recente crisi economica del paese sud-americano, il Brasile resta il 9 stato più ricco al mondo. Purtroppo la disparità fra le classi sociali è ancora viva, ed il paese risulta diviso tra molto ricchi e assolutamente poveri. Una via di mezzo non esiste.

8 – Italia – 2086 miliardi

Il Bel Paese aleggia anch’esso tra crisi governative e “bacchettate” da parte dell’UE sul piano economico. Eppure siamo sempre nella top 10 e attualmente l’8° paese più “importante” al mondo.

7 – India – 2689 miliardi

Alcuni dicono che tra soli 10 anni, l’India diventerà la terza potenza al mondo. Il suo sviluppo economico è in forte crescita, e il debito pubblico si sta riducendo notevolmente. Di questo passo insidierà ben presto le altre potenze mondiali.

6 – Francia – 2795 miliardi

Qualcuno si sarebbe aspettato qualcosa in più, eppure la Francia è appena 2 posizioni sopra di noi e non rientra neanche nei primi 3. Comunque rimane una forte economia, solida e in continua crescita.

5 – Regno Unito – 2810 miliardi

Ben più solido della Francia, c’è il Regno Unito. Confermata anche quest’anno l’accelerazione del PIL, i britannici non intendono fermarsi a questi numeri.  L’economia potrebbe però essere frenata a causa dell’Euro e dell’UE. Da tempo si sta discutendo della Brexit, ovvero l’uscita del Regno Unito dall’Europa.

4 – Germania – 4029 miliardi

Si intravede qualche segno di usura, ma l’economia tedesca non si è affatto arrugginita. Rimane la quarta potenza al mondo, nonché uno dei paesi più industrializzati e sviluppati al mondo. Altamente tecnlogica, la Germania è sicuramente uno dei paesi più avanzati al mondo. Occhio però, che il 2019 non sembra essere un grande anno per i tedeschi.

3 – Giappone – 5070 miliardi

Sul podio troviamo il Giappone. L’isola orientale è da tempo la terza potenza al mondo. Il suo PIL si basa soprattutto sul settore terziario come banche, assicurazioni, commercio, trasporti e così via.

Da non sottovalutare anche il settore industriale che fa del Giappone uno dei paesi più industrializzati al mondo. I settori dell’elettronica di consumo e della robotica stanno crescendo notevolmente.

2 – Cina – 13092 miliardi

Ed eccoci arrivati alla seconda piazza. Negli ultimi 10 anni abbiamo assistito ad un testa a testa con gli USA per la conquista della prima piazza. Nel 2012 la Cina era avanti, nel 2014 gli Stati Uniti, nel 2016 di nuovo la Cina.

Però stavolta sembra che qualcosa stia cambiando, il PIL cinese non viaggia più alla stessa velocità di una volta, a Luglio ha raggiunto i minimi dopo 27 anni. Il PIL ai “minimi” si attesta comunque sul + 6,2 %. Mica male.

1 – Stati Uniti – 20.510 miliardi

Primo posto assoluto, distanzia di parecchio la Cina, in questa posizione non potevano che esserci gli Stati Uniti. Lo stato più ricco e potente al mondo, almeno secondo il PIL.

Per il momento non accinge a fermarsi e si prevede una crescita continua per i prossimi anni. Gli Stati Uniti resteranno in prima posizione ancora per molto.

(Visited 125 times, 1 visits today)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Last modified: 06/09/2019