Written by: Informazioni strategiche

I 10 Stati più ricchi al mondo (pro-capite) – Parte 2

Eccoci alla seconda ed ultima parte della nostra rassegna sugli stati più ricchi al mondo per PIL pro-capite. Nell’articolo precedente (clicca qui) avevamo parlato degli stati dal 10° al 6° posto, ovvero : Svizzera, Stati Uniti, Hong Kong, Emirati Arabi e Norvegia.

Ci teniamo a precisare che il PIL pro-capite si differenzia da quello nominale perchè si basa sulla ricchezza di ogni singolo abitante e non su quella dell’intera nazione. Detto questo continuiamo con la seconda parte, dal 5° al 1° posto.

Di seguito i 10 stati più ricchi al mondo (pro-capite) – Parte 2.

5° Posto: Brunei – 80.335 $

Un paese ricco di materie prime, specialmente petrolio. Lo troviamo al quinto posto della nostra classifica, ma potrebbe riservare delle sorprese in futuro. Grazie all’oro nero, il governo ha deciso di non imporre nessuna tassa ai cittadini. E non è finita qui. Gli istituti scolastici e sanitari sono assolutamente gratuiti.

4° Posto : Macao – 80.892 $

Per anni è stato in lotta per la testa della classifica, sempre tra seconda e prima posizione. Il piccolo Paese di Macao attualmente è una regione autonoma della Cina. Sotto il dominio portoghese fino al 1999, è stata l’ultima colonia europea in Asia. Gli abitanti sono circa 600.000 e a quanto pare non se la passano affatto male. Macao è un centro finanziario off-shore, un paradiso fiscale, senza regime di controllo dei cambi.

3° Posto: Singapore 84.821 $

E’ uno dei paesi con più stabilità economica al mondo. Nel periodo di crisi globale, il suo PIL è stato in grado di crescere senza intoppi. Questo fa capire quanto sia solida l’economia di Singapore. Purtroppo anche qui la ricchezza non è distribuita nel migliore dei modi, al benestare viene spesso contrapposta l’estrema povertà.

2° Posto: Lussemburgo 94.167 $

Più che uno Stato, un micro-Stato. Il Lussemburgo è veramente piccolo, insieme a San Marino, Andorra e qualche altra micro-nazione, è sicuramente il più piccolo d’Europa. Ma questo non incide sul PIL pro-capite, anzi. Tutto ebbe inizio negli anni 90’, quando numerose industrie decisero di spostare le loro ricchezze in Lussemburgo. Da allora il piccolo Stato è cresciuto senza sosta, economicamente parlando. Oggi si ritrova al secondo posto nella nostra classifica, i suoi abitanti sono fra i più ricchi al mondo. Qui la povertà si è già estinta.

1° Posto: Qatar 146.011 $

E’ in assoluto il paese più ricco del mondo. Sicuramente no per PIL nominale, ma per PIL pro-capite. Ogni abitante del Qatar è ricchissimo. Qui la maggiore risorsa è il petrolio, e in queste terre ce n’è in abbondanza. Ovviamente i dati sono relazionati ai suoi abitanti, che non arrivano a 2 milioni e mezzo, in tutta la nazione. Anche qui la povertà è difficile da intravedere, lo Stato è solido sia politicamente che economicamente. Lo sviluppo è continuo e il Qatar è indubbiamente lo stato più ricco al mondo, abitato dalle persone più ricche al mondo.

(Visited 64 times, 1 visits today)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Last modified: 07/10/2019