Andrea DicantoWritten by: Informazioni strategiche Valute

In arrivo la criptovaluta di Facebook

criptovaluta facebook, In arrivo la criptovaluta di Facebook, BorsaMagazine.it

Qualcosa bolle in pentola. Mark Zuckemberg annuncia il lancio di un nuovo progetto, denominato “Libra” che porterà alla creazione di una criptovaluta e di un sistema di scambio, acquisto e vendita esclusivo per Facebook. Nell’ultimo anno infatti Facebook aveva bloccato i servizi di pubblicità per criptovalute, facendo intendere che ci fosse qualcosa sotto.

Ed ecco il nuovo progetto targato Zuckemberg. La Libra verrà gestita e regolata tramite degli algoritmi e grazie ad un “libro mastro centrale” contenente tutte le informazioni. In pratica verrà adottato il sistema del blockchain, proprio come quello del Bitcoin. Inoltre partirà una nuova era per Facebook con conseguente re-styling del social network. Aggiungere una moneta propria, non è roba da poco.

Criptovaluta Facebook : il progetto Libra e lo stablecoin

In futuro si potrà comprare direttamente dalle pagine Facebook o su e-commerce ad esso collegati. Ogni utente avrà un portafoglio e le transazioni, promette Zuckemberg, saranno semplici ed immediate, non avranno costi e soprattutto saranno sicuri. Oltre che comprare, sarà possibile vendere e creare comunque un circuito economico parallelo a quello reale. Si pensa anche alla possibilità di cambiare la criptovaluta in euro, dollari o altre valute, un servizio che Bitcoin non ha mai fornito o meglio non ha mai portato a termine. La moneta virtuale sarà uno stablecoin, regolarmente quotato in borsa, con gli andamenti di mercato che varieranno in base allo sviluppo del social network, dell’effettivo utilizzo da parte degli utenti e altri fattori.
Criptovaluta Facebook : i pagamenti con Visa e Mastercard

Zuckemberg sta valutando collaborazioni esterne con società come Visa e Mastercard. Aggiungere un metodo di pagamento esterno, e in questo caso tradizionale, non isolerebbe del tutto Facebook come “mondo parallelo” ma permetterà di rimanere comunque legati alla realtà. Poi non è detto che magari si potranno trasferire le libre di Facebook direttamente con Visa e Mastercard. E’ tutto da vedere.

Criptovaluta Facebook : gli e-commerce e gli utenti privati

Come per Visa e Mastercard, Marck Zuckemberg attualmente sta contattando famosi e-commerce per avviare un progetto di “affiliazione”. Permettere di acquistare sul proprio sito e pagare con la moneta di Facebook sarebbe sicuramente un grande vantaggio per il colosso californiano e contribuirebbe alla “commercializzazione” della moneta. Poi, anche gli utenti privati avranno modo di cambiare euro/dollari in Libra e spenderli sul social network o su siti affiliati esterni. Con i miliardi di utenti che possiede Facebook al momento, non sarà difficile fare pubblicità e cominciare ad effettuare transazioni su Facebook stesso, poi ovviamente si allargherà verso e-commerce e negozi esterni.

(Visited 25 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , ,

Last modified: 22/05/2019