Vincenzo F.Written by: Economia Finanza Motori Quotazioni Tecnologia

Piaggio Aero: 11 offerte per l’acquisizione

C’è grande interesse per Piaggio Aero, l’azienda aerospaziale che si occupa di fornire mezzi (militari e non) alle Forze Armate italiane e ad altri Enti Statali.

Ricordiamo infatti che l’azienda di Sestri Ponente è in vendita ( o meglio è stata indetta una gara per l’acquisizione della stessa), ed attualmente ha ricevuto ben 11 proposte.

Sono ormai lontani i tempi della gestione Mubadala (fondo di Abu Dhabi), in cui l’azienda non è riuscita a crescere nonostante i consistenti investimenti (1 miliardo di euro in 6 anni). Ora Piaggio Aereo è un’azienda in salute, con un portfolio ordini che arriva a quasi 800 milioni di euro.

E’ veramente difficile trovare una società in amministrazione straordinaria con questi numeri e ordini all’attivo. Chi acquisirà Piaggio Aero si ritroverà con la strada già spianata, e con numerosi contratti alle spalle.

Per ulteriori informazioni, leggi anche: “Piaggio Aerospace: all’asta azienda aeronautica italiana”.

Piaggio Aero: la situazione attuale

Gran parte del merito di questa “rinascita” va sicuramente attribuito a Vincenzo Nicastro, commissario straordinario scelto dal Mise per guidare l’azienda aeronautica italiana. Ebbene, inizialmente ci sono state grandi difficoltà, i velivoli da costruire e da sottoporre a refitting scarseggiavano.

Oggi Piaggio Aero ha raggiunto quota 30 velivoli da realizzare, e ne ha molti altri da sottoporre a refitting. Solamente gli accordi legati a questi velivoli raggiungono un valore di 640 milioni di euro. A cui andranno sommati i 160 milioni di euro relativi alla costruzione del drone “P1HH” destinato alla Difesa italiana.

Ma non solo Italia ed Europa, segnaliamo infatti che l’azienda sta ricevendo ordini anche da America e Asia.

La gara

Per quanto riguarda l’acquisizione di Piaggio Aero, il commissario straordinario Nicastro ha specificato che non si tratta assolutamente di un’asta ma di una gara con relativa classifica finale. Saranno quattro i criteri su cui si baserà l’assegnazione della gara:

  • unicità dell’azienda;
  • numero di lavoratori assunti;
  • offerta economica;
  • piano industriale.

Attualmente sono pervenute a Piaggio Aero ben 11 offerte, poi ridotte a 9 a causa dell’impossibilità per due gruppi di verificare sul posto lo stato di salute dell’azienda.

(Visited 129 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , ,

Last modified: 16/09/2020