Written by: Informazioni strategiche

Le donne più potenti al mondo – Parte 2

Continua la nostra rassegna sulle donne più potenti al mondo. In questa seconda parte troverete le 5 donne più influenti e che si contengono indubbiamente il ruolo di “leadership femminile mondiale”. Avevamo parlato di Ginny Rometty, Meryllin Hewson, Ana Botìn, Susan Wojcicki ed infine di Melinda Gates. Dal quinto al primo posto, continua la nostra speciale classifica.

Di seguito la seconda parte sulle donne più potenti al mondo.

5° Posto – Abigail Johnson

Si è fatta “le ossa” nella società di famiglia, ovvero la Fidelity Investments. Non male come inizio. Poi decide di aprire la Fidelity International e gestirla da sola. Ha fatto proprio bene dato che oggi registra un fatturato annuo di oltre 16 miliardi e conta ben 45.000 dipendenti.

4° Posto – Mary Barra

E’ stata la prima donna a ricoprire un ruolo di massima importanza nel settore automobilistico. Dal 2014 infatti, è il CEO di General Motors. Attualmente è il CEO del settore automobilistico più pagato al mondo. Le sue spiccate doti imprenditoriali e di marketing la pongono fra le donne più influenti al mondo.

3° Posto – Christine Lagarde

Appena sul podio inseriamo la francese Christine Lagarde. Un passato glorioso alle spalle, da Ministro dell’Economia Francese fino alla gestione dell’FMI, ovvero il Fondo Monetario Internazionale. Da ottobre sostituirà l’uscente Mario Draghi alla presidenza del BCE (Banca Centrale Europea). Un gran bel cammino quello di Lagarde che non intende certo finire qui. Probabilmente potrebbe guadagnare posizione ed insediarsi al primo posto di questa classifica, già fra qualche mese.

2° Posto – Theresa May

In seconda posizione non poteva  che esserci Theresa May. E’ stata Segretaria di Stato per gli affari interni e Membro della Camera dei Comuni. Inoltre, è stata leader del partito conservatore e Primo Ministro Inglese dal 2016 al 2019. Ha lasciato la carica qualche settimana fa, attualmente non si sa che ruolo ricoprirà in futuro. Ma sicuramente un ruolo di estrema importanza. In Inghilterra è stata la donna più influente per anni, e continua ad esserlo.

1° Posto – Angela Merkel

Sembra quasi scontato, ma il primo posto è di Angela Merkel. Da anni riviste e media gli hanno dato il ruolo di donna più potente al mondo. Nata ad Amburgo nel 1954, dopo la laurea entra subito in politica. Era il 2000, dopo soli 5 anni diventa Cancelliera Federale della Germania, attualmente in carica. La sua ottima gestione della quarta potenza mondiale fa di essa la donna più influente al mondo. Quello che dice la Merkel, è una sicurezza.

(Visited 23 times, 1 visits today)

Last modified: 07/09/2019