Vincenzo FranconieroWritten by: Informazioni strategiche

I 5 paesi più ricchi d’Africa (per PIL)

, I 5 paesi più ricchi d’Africa (per PIL), BorsaMagazine.it, BorsaMagazine.it

In questa speciale classifica troverete i paesi più ricchi d’Africa, stilata in base al PIL di ogni stato descritto. Purtroppo la disuguaglianza economica è sempre presente anche in questi stati, ma la differenza è che sembrano crescere velocemente e puntano ad aumentare commercio ed economia, magari nei prossimi anni si potrebbe ridurre notevolmente la povertà. Questi paesi sono i più avanzati e i più ricchi di tutta l’Africa.

Ecco la classifica, le cifre sono espresse in dollari.

5 – Angola – 124,5 miliardi

E’ uno dei maggiori produttori di petrolio al mondo e la sua economia si basa maggiormente su questo. Negli ultimi tempi il governo sta cercando nuovi investitori e lo stato vuole aprirsi anche a nuovi settori commerciali. Un tempo era definita “il granaio dell’Africa”, oggi l’agricoltura e la coltivazione di grano sembra essere tornata ai fasti di un tempo. A Luanda c’è una grossa azienda cinese che produce smartphone, la popolazione dell’Angola sembra si stia aprendo verso la tecnologia e verso nuove frontiere.

4 – Algeria – 170,4 miliardi

Situata nel Nord-Africa, l’Algeria è sicuramente uno dei paesi più sviluppati e vivibili. Tutto ciò grazie anche alla vicinanza con l’UE, con cui è possibile effettuare ulteriori importanti scambi commerciali. Coltivazione, allevamento e pesca sono tra i principali settori di commercializzazione algerina. Ma la vera ricchezza si trova nel sottosuolo: sono numerosi infatti i giacimenti di petrolio e gas naturale.

3 – Egitto – 235, 4 miliardi

Lo stato confina con la penisola araba e si trova nel versante nord-orientale del continente africano. Un tempo la sua economia dipendeva dalla generosità delle piene del Nilo, oggi invece l’Egitto sta vivendo lo sviluppo industriale con fabbriche e aziende che cominciano a nascere su tutto il territorio. L’agricoltura rimane uno dei settori principali, con esportazioni in tutto il mondo. Anche il Turismo è fonte essenziale per l’economia egiziana, mete come Sharm-el-Sheik, il Cairo ed Alessandria riscuotono un grande successo sia sul piano storico-culturale che come vere e proprie mete per le vacanze.

2 – Sudafrica – 349, 4 miliardi

L’economia Sudafricana è la più forte e la più sviluppata del continente. Negli ultimi tempi ci sta facendo assistere però a brusche frenate in fatto di economia. Agricoltura e allevamento sono tra i settori commerciali principali del paese; ma oro, diamanti e carbone rimangono i prodotti principali da estrarre ed esportare. Il sottosuolo è anche ricco di ferro, manganese, uranio, titanio e chi più ne ha più ne metta. Sembrava potesse diventare il paese africano più ricco sia per quanto riguarda il PIL e sia per la ricchezza proprio dei cittadini, ma l’attuale governo sta buttando al vento tutto il lavoro svolto fin’ora. La crescita sembra arrestarsi.

1 – Nigeria – 375, 8 miliardi

Ebbene si, sul podio più alto non c’è un paese del maghreb né uno sudafricano e neanche una delle tante isole turistiche. Troviamo la Nigeria. Purtroppo spesso conosciuta per l’attivissima mafia nigeriana, una delle organizzazioni criminali più cattive e crudeli al mondo. Ma a parte questo, l’economia nigeriana si basa soprattutto sulla commercializzazione del petrolio che comprendono l’80% delle entrate statali. Presenti anche riserve di gas e importanti risorse minerarie. E’ forse il paese più in via di sviluppo di tutta l’Africa, il governo sta puntando al miglioramento del sistema bancario e delle infrastrutture : porti e servizi logistici sono già in progetto. In aumento anche il numero di fabbriche sul territorio, soprattutto nel settore tessile e per apparecchiature elettriche. Nei prossimi anni, obiettivo del governo nigeriano, vedremo produzione e distribuzione di energia elettrica praticamente in tutto il Paese.

(Visited 1.734 times, 2 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , , , , , ,

Last modified: 24/07/2019