Written by: Azioni Informazioni strategiche

Disney: crolla titolo in borsa ma arriva “Il Re Leone”

Buoni risultati per Disney nel terzo trimestre dell’anno, anche se in realtà delude le aspettative. Gli analisti infatti si aspettavano qualcosa in più, dato che in quest’ultimo trimestre rientravano anche gli asset Fox e Hulu. Appena appresi i dati ufficiali dell’ultimo trimestre, il mercato ha reagito. Di conseguenza il titolo è “crollato” a Wall Street e ha fatto registrare un calo del 4 %. In casa Disney ci si consola però con l’incasso dell’ultimo successo : Il Re Leone. Il nuovo film in live-action ha già incassato ben 1,3 miliardi di dollari nel mondo, diventando così il film d’animazione Disney più redditizio di sempre.

La situazione attuale

Si registra un consistente aumento delle spese legate alla piattaforma streaming ESPN+. Sembra proprio che tenere il passo con gli altri due colossi, Netflix e Prime, si stia rivelando più difficile del previsto. A questo aggiungiamo anche il “flop” dell’ultimo capitolo di X-Man Dark Phoenix, acquistato per 70 miliardi dalla 21st Century Fox. I profitti, rispetto all’anno scorso, si sono abbassati drasticamente. Si va dai 3,06 miliardi di un anno fa, fino agli attuali 1,08 miliardi. E ci si mettono anche i parchi tematici che registrano anch’essi un calo di entrate. Il CEO Robert Iger conta di riprendere la retta via entro Novembre, data del lancio della piattaforma streaming ufficiale di Disney, ovvero Disney+. Inoltre, dall’inizio dell’anno fin’ora, i film Disney ai botteghini hanno incassato circa 8 miliardi di dollari, record per il settore. Film come “Avengers : endgame” ed “Aladdin” hanno contribuito fortemente al raggiungimento di questa cifra. Insomma, sui film d’animazione non c’è nulla da dire, il miglioramento va attuato in altri settori.

Il Re Leone

Disney punta molto sul suo nuovo gioiellino, Il Re Leone, a cui seguiranno altri film girati con lo stesso stile. Stiamo parlando di live-action, mai prima d’ora era stata utilizzata una tecnica del genere al cinema. Il film è stato girato in realtà virtuale, ovvero si possono esplorare gli ambienti con il visore e scegliere addirittura i punti di inquadratura e i movimenti della camera. Una cosa talmente innovativa che potrebbe addirittura cambiare il “concept” stesso di film e cinema. Dopo aver sbaragliato il box-office incassando oltre 1 miliardo di dollari, oggi 21 Agosto 2019, si appresta ad uscire nella sale cinematografiche italiane. Si prevedono gli incassi alle stelle, potrebbe diventare il film più visto (e con incasso più alto) di tutti i tempi. Staremo a vedere.

(Visited 83 times, 1 visits today)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Last modified: 21/08/2019