Vincenzo F.Written by: Analisi Statistiche Economia Informazioni strategiche

Debito pubblico: ecco la classifica UE in rapporto al PIL

Il debito pubblico rappresenta il debito di un determinato Stato nei confronti di soggetti “economici”.

Questi ultimi possono essere sia nazionali che esteri, nella maggior parte dei casi si tratta di privati, imprese, banche, istituti di credito e a volte anche degli Stati stessi (leggi anche: “Le 10 aziende più potenti al mondo”).

Più che altro si tratta di sottoscrizioni di credito verso uno Stato, erogato tramite l’acquisizione di obbligazioni o titoli di stato, destinati ovviamente a coprire il fabbisogno economico delle casse statali. Quindi, serviranno per coprire l’eventuale deficit di bilancio e i relativi interessi.

Di seguito vi proponiamo la classifica degli Stati UE per debito pubblico. I dati sono stati elaborati tenendo conto del rapporto debito-Pil di ogni stato, valore che troverete di fianco ad ognuno di essi.

Debito pubblico: la classifica UE

La nostra classifica è aggiornata al 2019 (ultimi dati ufficiali), e riporta il rapporto debito-PIL per ogni stato membro dell’Unione Europea.

In questa lista ci posizioniamo secondi, prima di noi c’è solamente la Grecia.

Nelle ultime posizioni, che in questo caso si tratta del miglior rapporto debito-PIL c’è l’Estonia. Il debito pubblico del paese nordico è pari ad appena il 9% del PIL.

Ecco la classifica UE:

  1. Grecia 182 %
  2. Italia 132 %
  3. Portogallo 126 %
  4. Belgio 103 %
  5. Spagna 98 %
  6. Francia 97 %
  7. GranBretagna 88 %
  8. Austria 79 %
  9. Croazia 78 %
  10. Ungheria 74 %
  11. Slovenia 74 %
  12. Albania 72 %
  13. Ucraina 71 %
  14. Irlanda 69 %
  15. Montenegro 67 %
  16. Germania 64 %
  17. Serbia 63 %
  18. Finlandia 61 %
  19. Paesi Bassi 57 %
  20. Bielorussia 53 %
  21. Slovacchia 51 %
  22. Malta 51 %
  23. Polonia 51 %
  24. Svizzera 42 %
  25. Andorra 41 %
  26. Svezia 41 %
  27. Islanda 40 %
  28. Lituania 40 %
  29. Bosnia-Erzegovina 40 %
  30. Macedonia 39 %
  31. Romania 37 %
  32. Norvegia 37 %
  33. Lettonia 36 %
  34. Danimarca 35 %
  35. Repubblica ceca 35 %
  36. Moldavia 32 %
  37. Turchia 28 %
  38. San Marino 24 %
  39. Bulgaria 24 %
  40. Lussemburgo 23 %
  41. Estonia 9 %

Ci teniamo a precisare, ancora una volta, che si tratta del debito pubblico calcolato in rapporto al PIL di ogni Stato Ue. Quindi, la classifica non quantifica il totale del debito pubblico di ogni Stato in euro.

Se così fosse, la classifica risulterebbe ben diversa.

Tra qualche giorno infatti, pubblicheremo anche la classifica del debito pubblico “totale” di ogni singolo Stato UE.

(Visited 300 times, 6 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Last modified: 04/04/2020