Vincenzo F.Written by: Azioni Informazioni strategiche Investimenti

Tracollo Heinz Kraft : gli americani preferiscono il vegetariano

Heinz Kraft

Negli USA è scoppiata la “moda” del mangiar sano e… vegano. Aziende emergenti come Beyond Meat stanno diventando in fretta dei colossi del settore food & beverage. Anche la catena di fast-food più conosciuta al mondo (Mc Donald’s) si è “piegata” al mondo vegetariano e vegano, nel menù sono stati aggiunti piatti e hamburger di questo tipo.

Nessuno avrebbe mai pensato una cosa del genere, diventata famosa proprio per la bontà della sua carne, ora Mc Donald’s si adatta perfettamente al mercato. Eh si, perché aziende americane storiche stanno perdendo colpi in borsa proprio a causa di questa inversione di tendenza.

Ne risente anche la Kraft Heinz Company, che ai tempi travolse il mercato con il suo ketchup e le famose sottilette. Praticamente ha scritto la storia dei fast-food americani, una pietra miliare del settore, eppure è crisi anche per lei.

( Leggi anche l’articolo su l’ascesa di Beyond Meat )

Breve rialzo, ma non basta

Oggi, 20 Giugno, c’è stato un piccolo rialzo dello 0,23 % che fa sperare in una ripresa del titolo. La concorrenza però è veramente agguerrita e le previsioni di mercato sono più che negative. E pensare che è tanto apprezzata anche da Warren Buffett che detiene il 26,5 % delle quote, e da 3G Capital che con i suoi investimenti ha raggiunto il 22% delle quote societarie.

Insomma, se i migliori investitori hanno puntato su di essa un motivo ci sarà. Ma forse non avevano previsto l’ascesa del cibo vegetariano/vegano, alcuni ipotizzano addirittura che entro il 2040 la carne non sarà più prodotta dagli animali. Strano ma vero.

Heinz Kraft : andamento di mercato

La società con sede a Chicago risulta la quinta al mondo per quanto riguarda il settore food and beverage. Un risultato raggiunto anche grazie alla fusione nel 2015 tra Kraft Food e Heinz Company. L’anno scorso, gli esperti definivano Kraft Heinz Company un titolo su cui puntare forte per il 2019.

L’azienda veniva comunque da un anno un po’ sofferto, ma flusso di cassa e dividendi sono rimasti comunque molto solidi. Molto bene quindi verso fine 2018, quando ha registrato un fatturato netto di 6,39 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre. Ma all’improvviso è cambiato tutto. Anche l’oracolo di Omaha (Warren Buffett) che non sbaglia mai un colpo, ha registrato una maxi-perdita di oltre 3 miliardi di dollari. E tutto questo non è successo negli ultimi mesi, bensì in un giorno soltanto.

L’azienda ha subito una svalutazione di 15 miliardi, trimestri in perdita e il taglio dei dividendi. Ma la causa principale è soprattutto il cambio di rotta delle persone in fatto di abitudini alimentari, ora vengono preferiti alimenti che sono il perfetto opposto di quelli che produce l’azienda.

(Visited 208 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , , ,

Last modified: 20/06/2019