Vincenzo F.Written by: Azioni Economia Finanza Fintech Quotazioni Tecnologia

Azioni Portobello: il nuovo colosso italiano vola in Borsa

Le azioni Portobello volano sull’FTSE AIM. La società romana continua a macinare punti percentuali e sta aggiornando, di giorno in giorno, i massimi storici.

Ricordiamo che l’FST AIM è un mercato alternativo del capitale, e l’indice di riferimento è composto dalle PMI ad alto potenziale di crescita. E su questo piano Portobello è sicuramente una delle società italiane più promettenti, in soli due anni il titolo è riuscito a guadagnare quasi il 300%.

Nata nel 2016 (e quotata alla Borsa di Milano dal 2018), la società detiene l’omonima catena retail e si occupa principalmente della commercializzazione di prodotti di qualità a prezzi accessibili. Tra questi citiamo elettrodomestici, prodotti per la casa, accessori e così via.

Ma non solo retail, perché Portobello è anche attiva nel settore della pubblicità o meglio del media adversiting. Particolarmente incentrata sul Bartering pubblicitario.

Se ti interessano i titoli azionari italiani, leggi anche: “Azioni Diasorin: valore alle stelle, pioggia di buy”.

Di seguito andamento di mercato e previsioni sulle azioni Portobello.

Azioni Portobello: l’andamento di mercato

La giornata di oggi è stata chiusa ancora una volta in positivo, con le azioni Portobello che hanno guadagnato lo 0,69%. Da inizio settimana il valore azionario è in costante aumento, dopo aver avuto un piccolo (e insignificante stop) nella giornata del 22 Maggio.

Attualmente il valore del titolo Portobello è pari a 14,60 euro per azione. Aumentato notevolmente da inizio anno, la prima seduta del 2020 (2 Gennaio) segnava infatti un valore pari a 9,26 euro. E pensare invece che solamente due anni fa, le azioni Portobello fecero il loro esordio a Piazza Affari con una quotazione pari a 5,10 euro (13 Luglio 2018).

Neanche la pandemia, che ha affossato i principali titoli delle borse mondiali, è riuscita a far crollare Portobello. Certo, l’impatto con il Covid-19 c’è stato infatti il titolo in un mese è passato da 9,30 euro a 7,10 euro per azione. Ma se rapportato con i danni subiti dagli altri titoli, non è stato poi un crollo così drammatico.

Dopodichè la ripresa è stata immediata, ad inizio Aprile le azioni Portobello si erano stabilizzate intorno i 9,20 euro. E poi il boom. Da 9 a 14 euro per azione in soli 20 giorni.

Previsioni future

Le previsioni per le azioni Portobello sono più che positive. In molti credono in un altro rialzo-monstre a cui assisteremo a breve termine. Quindi, entro la fine dell’anno il titolo potrebbe riservarci piacevoli sorprese. Ipotizziamo un altro significante incremento del valore del titolo.

A trainare il periodo d’oro di Portobello ci pensa la riapertura dei negozi retail, che si affiancheranno nuovamente all’e-commerce del gruppo.

Inoltre assolutamente da non sottovalutare l’incremento del Bonus Pubblicità, una misura prevista dal Decreto Rilancio. Ebbene, grazie ad esso le aziende che pubblicano inserzioni pubblicitarie sui media di Portobello, avranno accesso al credito d’imposta relativo agli investimenti pubblicitari.

Che grazie all’ultimo Decreto passerà dal 30 al 50%.

Rimaniamo quindi in attesa di nuove e straordinarie performance del titolo Portobello.

(Visited 565 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , , , , , , ,

Last modified: 26/05/2020