Andrea DicantoWritten by: Azioni Informazioni strategiche Investimenti

I migliori titoli su cui investire (giugno 2019) parte 2

migliori investimenti giugno 2019

Dopo aver analizzato Apple e Amazon, oggi vi proponiamo altri titoli su cui investire nel 2019. Tra i migliori ci sono Walmart e Netflix. Le aziende sono entrambe statunitensi, con una costante crescita sul mercato azionario. Walmart fa addirittura impressione, una crescita esponenziale con volumi di vendita che cominciano a destare qualche fastidio anche a Jeff Bezos (Amazon). Netflix invece è il re dello streaming e vuole rimanere tale aumentando anche profitti e ricavi.

Di seguito l’analisi dei titoli Walmart e Netflix.

Walmart

La più grande catena di negozi al mondo che fra supermercati , ipermercati e discount, rende possibile l’acquisto di ogni tipo di prodotto. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una crescita esponenziale del gruppo, soprattutto online, l’e-commerce infatti registra un aumento delle vendite del 32% nel 2017 e del 37% nel 2018, dati che riescono a insidiare addirittura Amazon, il colosso delle vendite online. La crescita dell’azienda statunitense continua vertiginosamente e i conti del primo trimestre del 2019 fanno registrare brillanti risultati superando di gran lunga le previsioni degli analisti.

Gli utili si attestano a 1,13 dollari per azione, più delle previsioni dichiarate dall’azienda stessa. Sempre nel primo trimestre, il titolo ha raggiunto il valore di 103 dollari per poi attestarsi a 101 dollari. Secondo le statistiche, le azioni Walmart hanno un rendimento complessivo del 175%, al momento. In pochi mesi la società riesce anche ad aumentare la capitalizzazione di mercato a quasi 300.000 dollari. Nella classifica Fortune Global (la lista dei 500 gruppi economici più importanti al mondo per fatturato) occupa la prima posizione da ben 4 anni, che dire, Walmart si rivela una vera e propria sicurezza in borsa.

Occhio però alla guerra dei dazi USA-Cina dove Walmart potrebbe perdere punti percentuali e subire un rincaro dei prezzi del 25% in estremo oriente.

Netflix

Il colosso statunitense dello streaming si dimostra in crescita costante e potrebbe farvi ottenere ottimi profitti per questo 2019. Nel primo trimestre il numero di abbonati arriva a cifre record per la società, che chiude con 76 cent di utile per azione a fronte dei 57 previsti a fine 2018. A Wall Street il titolo vola, così come a Piazza Affari dove si registra un rialzo del titolo del 3,66 % dopo il recente accordo con Notorious Pictures. (leggi anche il nostro articolo ‘Netflix : buone previsioni di mercato 2019‘ )

Per il secondo trimestre dell’anno, Netflix conta di arrivare a 5 milioni di utenti abbonati e migliorare ancora i 344 milioni di utili che si sono registrati nel primo trimestre 2019, occhio però che si presentano nel mercato anche due colossi come Apple e Walt Disney, pronti a togliere a Netflix lo scettro di re dello streaming. Però dopo un lieve calo ad inizio anno, Netflix ha continuato a produrre nuove serie tv e preparare nuovi servizi per gli utenti, cosa che gli è valso il rialzo del titolo del 34 % da inizio Gennaio 2019.

Si può puntare su Netflix, potete fidarvi della crescita costante della società statunitense, fidatevi meno però dei dazi USA-Cina che potrebbero influire anche sull’andamento del titolo Netflix.

Leggi anche la prima parte de ‘I migliori titoli su cui investire (giugno 2019)’.

(Visited 44 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , ,

Last modified: 06/06/2019