Vincenzo F.Written by: Informazioni strategiche Investimenti Risparmi

Piccolo prestito? Ecco i migliori del 2020

Hai intenzione di richiedere un piccolo prestito, ma non sai a chi rivolgerti? Beh, di enti e di istituti di credito che propongono questo servizio ce ne sono parecchi. Noi di BM abbiamo selezionato per te le migliori proposte per il 2020.

Ovviamente importo erogabile, requisiti, e modalità di rimborso (rate) variano da ente a ente. E’ fondamentale possedere un documento di reddito, anche diverso dalla busta paga. Inoltre, alcune tipologie di piccolo prestito sono accessibili anche senza busta paga, ma richiederanno comunque diversi requisiti (Leggi anche: “Conto corrente Google e prestiti digitali: attivi dal 2020”).

Vediamo insieme quali sono i migliori piccoli prestiti per il 2020.

Mini-Prestito Postepay Evolution

Poste Italiane offre uno dei migliori piccoli prestiti sul mercato. Le cifre però sono molto basse e l’ente propone prestiti per 1000€, 2000€, o 3000€. Per accedere al credito dovrai essere in possesso di una carta PostePay Evolution, e avere un’età compresa tra 18 e 76 anni.

E’ indispensabile un documento di reddito (lavoro o pensione), oltre a carta d’identità e tessera sanitaria. Il prestito può essere richiesto presso qualsiasi ufficio postale presente sul territorio italiano. L’importo verrà rimborsato in 22 rate, a prescindere dalla cifra richiesta. In caso di riscontro positivo, il denaro verrà accreditato in pochi giorni direttamente sulla tua carta Postepay Evolution.

Piccolo prestito INPS

Fino a qualche anno fa l’avremmo chiamato prestito INPDAP. Ma oggi, dopo la fusione tra i vari enti previdenziali italiani, diventa prestito INPS. Per quanto riguarda i piccoli prestiti, l’INPS può erogare importi ridotti con rimborso del credito di breve durata.

Il piccolo prestito e la somma richiedibile, verrà calcolata in base al tuo reddito. L’ente può erogare un importo pari alla somma di quattro mensilità da te percepite. Le rate mensili saranno 12 o 48, puoi scegliere tu il tempo di rimborso. Il tasso di interesse annuo è del 4,25%, l’aliquota invece è pari allo 0,50%.

Findomestic

Molto interessante il piccolo prestito proposto da Findomestic. Dedicato a chi è titolare di un conto corrente, risiede in Italia ed ha un reddito dimostrabile. Inoltre, la fascia d’età prevista per accedere al credito va dai 18 fino ai 75 anni.

L’importo erogabile parte da 1000€, e può arrivare ad un massimo di 60.000€. Si può richiedere direttamente online, tutta la procedura verrà gestita in automatico dalla piattaforma di Findomestic. Infine, dovrai usare la Firma Digitale.

Per quanto riguarda Tan e Taeg, variano in base all’importo richiesto. Per 5000€, il Tan è fisso e sarà pari al 6,65%, mentre il Taeg sarà del 6,86%.

(Visited 109 times, 1 visits today)

Copyright © 2019/2020 BorsaMagazine.it - All Rights Reserved
Copyright Photo © 2019/2020 Pexels.com, Unsplash.com, BorsaMagazine.it

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Last modified: 04/04/2020