Written by: Informazioni strategiche Investimenti

I migliori investitori della storia

migliori investitori della storia

Capita spesso di sentire delle storie interessanti su grandi investitori che hanno scritto la storia della finanza e ovviamente del loro portafogli. Alcuni se li sono dovuti sudare, grazie al loro fiuto negli affari hanno realizzato investimenti che hanno fruttato miliardi di dollari; altri invece sono stati semplicemente bravi a investire nel modo giusto al momento giusto.

Di seguito i migliori investitori della storia della finanza.

George Soros

Un vero e proprio mago del settore Forex. E’ famoso anche per essere l’uomo che ha distrutto la Banca d’Inghilterra. Nel 1992 infatti, George Soros decise di vendere allo scoperto 10 miliardi di sterline dato che la Banca d’Inghilterra  non voleva aumentare il tasso d’interesse verso uguali livelli o verso altri paesi dell’allora Sistema Monetario Europeo. Finì con l’uscita della banca inglese da quest’ultimo organo citato, e George Soros incassò ben 1,1 miliardi di dollari, diventando uno dei broker più ricchi e famosi del mondo.

Warren Buffett

E’ lui il famoso Oracolo di Omaha, colui che non sbaglia mai un colpo. E’ entrato nel mondo della finanza nel lontano 1954, con appena 100 $ di investimenti. Ora, nel 2019, possiede un patrimonio di oltre 20 miliardi di dollari. Una storia davvero emozionante la sua, con dei risultati raggiunti che sanno di incredibile.

La sua tecnica preferita è acquistare azioni a basso prezzo, per poi farne aumentare il valore nel tempo attraverso miglioramenti aziendali e nuove prospettive di mercato.

( Leggi tutti i nostri articoli su Warren Buffet )

Peter Lynch

Un vero genio della finanza. Gestisce il fondo Fidelity Magellan da oltre 13 anni, è partito con un capitale di 20 milioni di dollari, ora ne ha oltre 14 miliardi. Simbolo di pazienza e costanza nel lavoro, Peter Lynch nel corso della sua carriera finanziaria ha superato ben 11 volte (su 13) il suo indice stesso, ovvero  l’S&P 500, nonché il miglior indice al mondo. Ha fatto registrare rendimenti medi annuali del 30 %, una cosa quasi impossibile da realizzare.

Michael Steinhard

Uno degli investitori che ha tenuto il passo di Peter Lynch in fatto di rendimenti, è Michael Steinard. Anche lui in “lotta” con l’indice S&P 500, ha fatto registrare un record tutt’ora imbattuto : 24 % di rendimento medio annuo e all’epoca più del doppio rispetto l’indice di riferimento. Mai nessuno era riuscito a chiudere con il doppio di punti percentuali, anche questo incredibile. Ha avuto questo rendimento dal 1967 al 1978, 11 anni strepitosi. Poi finì male più tardi, nel 1994, quando la sua società perse in borsa 1/3 del suo valore.

Ma questa è un’altra storia.

( Leggi la seconda parte de ‘ I Migliori Investitori della Storia – Parte 2 ‘ )

(Visited 72 times, 1 visits today)

Tags: , , , , , ,

Last modified: 03/07/2019